Look at Me! all’UniCredit Pavilion

Unicredit Pavilion

Nella settimana in cui la Fondazione Prada presenta la sua nuova sede dedicata esclusivamente alla fotografia situata nel cuore di Milano (ve ne abbiamo parlato qui), all’UniCredit Pavilion di piazza Gae Aulenti apre al pubblico Look at Me! una grande mostra fotografica, a cura di Walter Guadagnini, che espone in tre macro sezioni una significativa selezione delle fotografie facenti parte delle collezioni del gruppo UniCredit (il fondo fotografico, composto da più di 4000 opere, è normalmente conservato al Museum der Moderne di Salisburgo).

Le 170 opere esposte vogliono proporre una panoramica completa, dalla fotografie delle origini fino ad arrivare ai giorni nostri; divise in sei sezioni tematiche, due per ogni macro sezione, (Il volto della società, L’individuo e la massa, L’artista come modello, Hall of fame, Il ritratto del corpo e la messa in scena) le fotografie sviscerano il tema del ritratto fotografico e la sua evoluzione dalle origini della fotografia alla fine dell’Ottocento alle messe in scena contemporanee. Tra le fotografie esposte numerosi sono i capolavori dei grandi maestri spiccano, nelle prime sale, gli scatti di August Sander della serie degli Uomini del Ventesimo Secolo e i penetranti ritratti senza filtri di Paul Strand. Proseguendo nelle sezioni successive spiccano le grandiose composizioni dei due esponenti della scuola di Düsseldorf: Thomas Struth e Andreas Gursky.
Tuttavia, a nostro parere, le sezioni di maggior interesse sono quelle collocate sulle passerelle al primo piano che raccolgono prima una ricca serie di celeberrimi ritratti di personaggi storici tra i quali spiccano gli scatti di Nadar e di Carjat (del quale è esposto il famosissimo ritratto di Baudelaire) e in seconda battuta una lunghissima teoria di ritratti di artisti (pratica molto italiana) tra cui segnaliamo il potentissimo ritratto di Alberto Burri realizzato da Aurelio Amendola.
La mostra si chiude al terzo piano con le ultime due sezioni in cui spicca l’intero portfolio di dieci scatti di Diane Arbus.
Una mostra imperdibile per gli amanti (e non) della fotografia!


Look at Me! Da Nadar a Gursky
i ritratti nella Collezione d’Arte UniCredit
UniCredit Pavilion – Milano
20 dicembre 2016 – 29 gennaio 2017

catalogo Silvana Editoriale

a cura di Walter Guadagnini

 

ph. Michael Wesely

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *