Alice im Wunderland; Bayerisches Staatsballett; Monaco di Baviera; BSBAlice

Alice im Wunderland in scena a Monaco di Baviera

Nel magico scenario del Nationaltheater di Monaco di Baviera in queste settimane il balletto in tre atti Alice im Wunderland sta incantando il pubblico di tutte le età, con la sua brillantezza e la sua creatività.

Questo adattamento in forma di balletto del celebre racconto di Lewis Carroll ha trasportato gli spettatori in un mondo fantastico, dove la danza ha dato vita ai personaggi e alle ambientazioni più iconiche della storia. Lo spettacolo di Christopher Wheeldon era stato presentato per la prima volta a Londra nel 2011, come un’esplosione di colori, magia scenica e ingegno coreografico, e aveva fatto il suo debutto tedesco, proprio a Monaco nel 2017.

Alice im Wunderland; Bayerisches Staatsballett; Monaco di Baviera; BSBAlice

La coreografia, curata con maestria e inventiva, ha saputo catturare l’essenza del libro, portando in scena una serie di movimenti che riflettevano la stranezza e l’umorismo del mondo di Alice. I ballerini hanno dimostrato una tecnica impeccabile, ma è stata la loro capacità di trasmettere emozioni e carattere attraverso il movimento a rendere davvero memorabile lo spettacolo. La musica di Joby Talbot, eseguita dalla Bayerisches Staatsorchester (che per l’occasione era guidata dal direttore americano Myron Romanul) con precisione e passione, ha sottolineato perfettamente l’azione sul palco e  combinando paesaggi sonori contemporanei con melodie che ricordano il balletto classico del XIX secolo, spiritose e veloci. I mondi fantastici del racconto sono stati evocati sul palcoscenico, da magnifiche scenografie, costumi e marionette, ma grazie anche alle proiezioni di Bob Crowley, che in maniera davvero esuberante e fantasiosa hanno trasformano l’idea del Paese delle Meraviglie in una meravigliosa realtà. 

Come nell’originale letterario, anche l’Alice danzante, interpretata dalla bravissima ballerina americana Madison Young, intraprende un viaggio attraverso un mondo di sogno meraviglioso che inizia con un tea party, lungo il suo viaggio Alice incontrerà lo Stregatto e il Bianconiglio (interpretato da un magistrale Shale Wagman), la Regina di Cuori (Elvina Ibraimova) e il Re di Cuori (Norbert Graf), delle simpaticissime carte da gioco danzanti, e si troverà a cadere all’interno di una vera e propria cucina da incubi. Tra i tanti eccellenti ballerini coinvolti nello spettacolo segnaliamo António Casalinho che interpretando il ruolo del Cappellaio Matto ha danzato un trascinante tip tap. Con circa 150 ruoli da interpretare, Alice im Wunderland ha richiesto un grandioso sforze delle masse artistiche del teatro, con la partecipazione dell’intero ensemble del Balletto di Stato Bavarese, oltre ai membri del Bavarian Junior Ballet Munich e agli studenti dell’Accademia di Balletto dell’Università di Musica e Teatro di Monaco.

Alice im Wunderland; Bayerisches Staatsballett; Monaco di Baviera; BSBAlice

Alice im Wunderland al Nationaltheater di Monaco di Baviera è stato un trionfo di creatività e talento. Con una coreografia incantevole, una scenografia mozzafiato e un cast di ballerini straordinari, questo spettacolo ha catturato l’immaginazione del pubblico e lo ha trasportato in un viaggio indimenticabile attraverso il mondo delle meraviglie. Al termine della recita come di consueto il pubblico bavarese ha accolto il cast con applausi scrociati. Le recite a Monaco proseguono fino all’11 marzo.


Nationaltheater München
Monaco di Baviera | 4 marzo 2024

Alice im Wunderland
balletto in tre atti di Christopher Wheeldon dal racconto di Lewis Carroll
musica di Joby Talbot

Alice | Madison Young
Jack / Der Herzbube | Jakob Feyferlik
Lewis Carroll / Das weiße Kaninchen | Shale Wagman
Mutter / Die Herzkönigin | Elvina Ibraimova
Vater / Der Herzkönig | Norbert Graf
Zauberer / Der verrückte Hutmacher | António Casalinho
Edita , Schwester von Alice | Bianca Teixeira
Lorina , Schwester von Alice | Zhanna Gubanova
Radscha / Die Raupe | Vladislav Kozlov
Die Herzogin | Robin Strona
Vikar / Der Märzhase | Florian Ulrich Sollfrank
Kirchendiener / Der Siebenschläfer | Madeleine Dowdney
Die Köchin | Rhiannon Fairless
Lakai / Frosch | Zachary Rogers
Lakai / Fisch | Konstantin Ivkin
Butler / Der Henker | Krzysztof Zawadzki
Drei Gärtner | Rafael Vedra, Andrea Marino, Vladislav Dolgikh
Weitere Charaktere | Ensemble

Bayerisches Staatsballett
Bayerisches Staatsorchester
Bayerisches Junior Ballett München
Studierende der Ballett-Akademie der Hochschule für Musik und Theater München
Opernballett der Bayerischen Staatsoper
Kinderstatisterie der Bayerischen Staatsoper

direttore | Myron Romanul

 

 


ph. N. MacKay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *